500 mila euro per finanziare progetti innovativi contro lo spreco alimentare

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata indetta una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari.   Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, prevede lo stanziamento di 500 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro. I progetti potranno essere presentati entro il 21 luglio 2017.   "La legge contro gli sprechi alimentari approvata lo scorso anno – ha commentato il Ministro Maurizio Martina –  ha reso più semplici le donazioni permettendoci di recuperare sempre più cibo a favore degli indigenti. L'Italia ha lavorato tanto […]

Nac Conferenza Stampa sulle attvità dei Nuclei antifrodi

Domani 28 giugno 2017, alle ore 11,00 in Roma, via Torino 44 presso la sede del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari – Nuclei Antifrodi Carabinieri, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione di un’attività svolta dai Nuclei Antifrodi Carabinieri (NAC). Nel corso della conferenza sarà illustrato lo sviluppo di una operazione inerente la sicurezza alimentare che ha riguardato il settore Avicolo con il sequestro di oltre un milione di uova.   Alla conferenza interverranno il Comandante dei Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, Col. Luigi Cortellessa, il Comandante del Gruppo Ten. Col. Luigi Di Santo e il Comandante Carabinieri Nucleo Antifrode di Parma, Ten. Col. Costantino Meloni.   Per l’accreditamento […]

Biologico, approvato decreto controlli

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri ha approvato oggi lo schema di decreto legislativo recante disposizioni di armonizzazione e razionalizzazione della normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. La norma attua la delega contenuta nel Collegato agricoltura e aggiorna le disposizioni ferme al 1995, adeguandole anche alle sopravvenute leggi europee. Inizia ora l'iter previsto per la definitiva approvazione.     Il provvedimento ha i seguenti obiettivi:   – garantire una maggiore tutela del consumatore;   – assicurare una maggiore tutela del commercio e della concorrenza;   – semplificare e unificare in un solo testo di legge la […]

‘ndrina “Raso-Gullace-Albanese”

Nelle ultime ore i militari del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, hanno eseguito, con il supporto dell’Arma locale, in un vasto territorio che ha coinvolto le Province di Reggio Calabria, Roma e Siena, sequestri preventivi d’urgenza di beni mobili e immobili intestati a soggetti gravemente indiziati di appartenenza e contiguità alla ‘ndrina “Raso-Gullace-Albanese”, operante sul versante tirrenico della provincia di Reggio Calabria, con diramazioni a Roma e in Liguria.  In particolare, sono stati posti sotto sequestro 4 conti corrente bancari e postali, 60 titoli di pagamento della “Politica Agricola Comunitaria”, idonei a generare erogazioni per circa 250.000 euro/anno, numerose quote […]

Sequestrati oltre 500 filtri olio di fabbricazione turca

​Dopo una serie di interventi operativi che nei mesi appena trascorsi hanno consentito di sottoporre a sequestro presso lo scalo marittimo di Ravenna numerosi prodotti provenienti dall’estero e privi delle necessarie indicazioni di origine, Agenzia delle Dogane e Guardia di Finanza hanno ora individuato 552 filtri olio che stavano per essere introdotti in Italia in violazione della normativa sul “Made in Italy”. La stretta collaborazione operativa realizzata tra Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane ha infatti consentito, ancora una volta, di scoprire nell’area doganale del porto, la presenza di un container proveniente dalla Turchia che trasportava filtri olio per automobili diretti ad un’azienda nazionale. Le immediate operazioni ispettive sviluppate […]

Noto chef torinese a 5 stelle nei guai, i NAS trovano gravi irregolarità

Non sempre veritieri i premi e le recensioni online. Prova ne è quanto successo ad un noto chef torinese, specializzato in catering e banqueting, premiato con il  Wedding Award 2017  Durante dei controlli presso la sua sede operativa, ispezionando i magazzini gli uomini dei NAS hanno trovato strutture abusive, cibi in pessimo stato di conservazione, alimenti accatastati alla rinfusa o lasciati sotto alcuni gazebo all'esterno senza protezioni contro insetti e roditori. Lo chef è stato denunciato per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Nessuna dichiarazione dal noto chef

Campania sequestrati 300 ettolitri di vino e oltre 600 litri di olio extravergine

Controlli in materia di etichettatura e tracciabilita’ effettuati dal comando carabinieri politiche agricole e alimentari –nucleo antifrodi carabinieri di salerno congiuntamente all’ i.c.q.r.f. di napoli- a tutela del consumatore e degli operatori di settore.   Il Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno e l’I.C.Q.R.F. di Napoli, nel corso di verifiche nella provincia di Napoli,  sequestravano 300 ettolitri di vino bianco e 624 litri di olio extravergine di oliva confezionato, riscontrando violazioni in materia di rintracciabilità ed etichettatura e venivano contestate sanzioni per 32.000 euro. I suddetti prodotti, così rappresentati in etichetta, avrebbero potuto ingenerare confusione nei consumatori e l’assenza d’informazioni utili, al fine di individuare la provenienza del prodotto, avrebbe potuto […]

Allerta per te proveniente dalla Germania

Il    15 giugno è stata lanciata dalla Germania, attraverso il Sistema rapido di allerta europeo alimenti (RASFF),e poi riportata dal portale del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de, l'allerta   per alcune confezioni di Tè alla menta peperita della Kings Crown (prodotto della società tedesca Dirk Rossmann GmbH). In Italia il provvedimento di ritiro del prodotto non è stato ancora pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute mentre in Germania il provvedimento di ritiro del prodotto riguarda solo tre lotti di Tè e precisamente: L-Nr. 4516-02578 (MHD 07.12.2018); L-Nr. 5016-02578 (MHD 16.01.2019) e L-Nr. 0317-03675 (MHD 27.01.2019). 

Sequestrato circa un quintale di generi alimetari

 In provincia di   Cosenza i militari della stazione di Montalto hanno sequestrato   oltre un quintale di sostanze alimentari allo stato fresco destinate al consumo umano.  i cibi freschi erano privi delle indicazioni previste dalla normativa. Alcuni prodotti sono stati trovati con muffa e in evidente stato di cattiva conservazione 

Caserta,sequestrata una tonnellata di angurie destinate ai consumatori.

Controlli sulla tracciabilita’ degli alimenti effettuati dal Comando Carabinieri politiche agricole e alimentari – Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno – a tutela del consumatore e degli operatori di settore. Il Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno a seguito di accertamenti, svolti nelle provincia di Caserta, finalizzati alla tutela del comparto agroalimentare, degli operatori di settore e dei consumatori, sequestrava 1 tonnellata di angurie pronte ad essere immesse sul mercato. Venivano riscontrate difformità e violazioni alle normative in materia di tracciabilità e contestate sanzioni per 1.500 euro, in quanto i prodotti risultavano carenti degli elementi utili atti ad individuare la provenienza degli stessi e, quindi, potenzialmente pericolosi alla salute.