Cagliari Guardia costiera sequestra 700 kg di alimenti presso alcuni ristoranti

A Cagliari gli uomini della Guardia Costiera hanno   posto sotto sequestro 700 kg di prodotti in cattivo stato di conservazione,   spesso congelato più volte prima di arrivare sulle  in alcuni ristoranti. Prodotti di qualità freschi che erano in realtà surgelati. Tra i principali prodotti Tonno pinne gialle e salmone,   il polpo e i gamberi. E' stato scoperto inoltre durante i cantrolli, che molti prodotti venivano congelati e scongelati più volte mettendo a rischio la salute dei clienti

Ercolano sequestri in diversi punti vendita

Gli uomini della polizia municipale di Ercolano, in collaborazione con l'Asl hanno  sequestrato   14 kg di prodotti scaduti messi in vendita in una salumeria del centro (formaggio fuso, wurstel, sughi pronti, sottilette), oltre a  del pane panini e prodotti da forni privi di etichettatura e tracciabilità.  Il titolare ha subito multe anche per non aver per ben 13 anni provveduto a far verificare le bilance. Sono state elevate sanzioni per 8000 euro

OLIO: Enoliexpo Adriatica da ricerca e alta tecnologia spinta a produzioni oli EVO di alta qualità

 “Ricerca scientifica e innovazione tecnologica nel settore oleario sono indispensabili per il miglioramento della qualità dell’olio extra vergine di oliva e l’Italia detiene la pole position mondiale in questo settore”. Lo ha affermato David Granieri presidente del Consorzio Olivicolo Italiano alla conferenza stampa di presentazione di Enoliexpo Adriatica.    Sono due i momenti importanti dedicati da Unaprol durante la terza edizione di Enoliexpo Adriatica, fiera specializzata di attrezzature e macchinari per l’olivicoltura che si terrà a Fermo (FM), presso il Fermo Forum dal 3 al 5 febbraio prossimi. Il primo realizzato con la collaborazione di Coldiretti e Aprol Marche che sarà il convegno inaugurale della fiera specializzata. L’evento viene organizzato […]

Olive “verniciate”: blitz in alcune aziende

I NAS di Caserta hanno ritrovato, a San Prisco, a seguito anche di analisi poste in essere dall 'Arpac Benevento, presso i due aziende casertane  la presenza di rame per un tasso superiore complessivamente a tre volte i massimi stabiliti dalla legge. Questo ha portato quindi all'individuazione di olive dette  "verniciate",  il trattamento con il solfato di rame in genere viene fatto per ravvivare il colore delle olive

Italian sounding, olio greco venduto come italiano negli USA

Su fanpage di oggi, è stato pubblicato il servizio a opera di Giulio Cavalli sulla maxi frode a opera del clan Piromalli. A quanto è stato riportato il filglio del boss commercializzava   olio di sansa (e/o olio di bassa qualità fatto con gli scarti di lavorazione) come olio extravergine di oliva.  La fieliera era questa: acquisto di olio in Grecia, lavorazione imbottigliamento a Gioia Tauro e vendita in USA.

Carni infette da brucellosi, sequestri e indagati nel casertano

Nell'operazione condotta dai Nas di Caserta sono nel 68 le persone indagate per la commercializzazione di carni e derivato infetti da brucellosi. I mirtali  hanno, infatti,scoperto carni bufaline infette da brucellosi e latte proveniente dagli stessi capi usato per la produzione di mozzarella. La commercializzazione di carne bufaline è stato possibile grazie al supporto di un laboratorio privato di Mondragone che  ha falsificato i test.

Penny Market ritira lotto caramelle ripiene.

Penny Market ritira lotto caramelle ripiene. Possibili tracce di allergene non indicate in etichetta.   Penny Market ritira le confezioni delle caramelle ripiene alla frutta da 500 grammi a titolo precauzionale a causa della possibile presenza di allergeni. Il richiamo riguarda la data di scadenza minima dell' 08/2018 cod. prodotto EAN 8024370054830 lotto n° L1621685 a marchio Penny prodotto dall'azienda Serra Industria Dolciaria srl via Nazioni Unite n° 2 Novi Ligure (AL). Il prodotto è stato ritirato dai punti vendita nelle regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo. Il motivo del ritiro, segnala Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per […]