Home restaurant: opportunità o concorrenza sleale?

E' notizia di questi giorni  dell'approvazione alla Camera, e che quindi a giorni approderà al Senato  della legge riguardante gli home restaurant. Una lege molto controversa che sta suscitando la rabbia di numerosi titolari di ristorianti tradizionali, che in questa nuova forma di stutture  vede una concorrenza sleale. Il testo di legge, composto da 7 articoli, non solo definisce l'home restauranti ma fissa nel dettaglio le regole per poterlo aprire e gestire. Nel dettaglio non potranno essere superati i 500 coperti e il cuoco ochef non potrà percepire introiti superiori a 5 mila euro, inoltre le attiivtà di prenotazioni  dovranno essere effettuate tramite piattaforma online  anche il pagamento dovrà avvenire […]

CNA Agroalimentare: “Necessaria una legge che tuteli maggiormente consumatori e produttori artigianali”

“Sulle tavole degli italiani deve arrivare solo pane genuino e di qualità. Auspichiamo una legge che disciplini la panificazione per tutelare maggiormente consumatori e produttori artigianali, non un cavallo di troia per introdurre pericolosi escamotage”. E’ la posizione espressa oggi dal presidente della CNA Agroalimentare, Mirco Della Vecchia, di fronte ai componenti della commissione Agricoltura della Camera nel corso dell’audizione sulla proposta di legge 3265 in materia di produzione e vendita del pane.   “Per evitare confusione – continua – chiediamo di vietare la dicitura <pane fresco> quando il prodotto è ottenuto attraverso l’utilizzo di semilavorati congelati o surgelati. Di limitare la tutela esclusivamente al <pane fresco>, senza diciture equivoche […]

RASFF, troppo antibiotico nella salsiccia di maiale refrigerata.

RASFF, troppo antibiotico nella salsiccia di maiale refrigerata. Scatta l'allerta in Italia per presenza di  Sulfadimetossina oltre i limiti: "Non risulta conforme ai parametri di sicurezza alimentare"   Il 10 gennaio nella notifica settimanale del RASSF (Rapid Alert System for Food) per quanto riguarda il mercato italiano e con riferimento a prodotti di interesse veterinario tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state oggetto di allerta sanitaria, vi è la salsiccia di maiale refrigerata prodotta in Italia. Nell'insaccato è stata riscontrata la presenza di livelli di residui di farmaci veterinari (sulfadimetossina) superiori al LMR (Limite Massimo di Residui). La scoperta è avvenuta durante un ispezione da parte del […]

Carrefour ritira un lotto “FARINA DI GRANO TENERO TIPO ‘0’ MANITOBA” della SIMEC Spa. Possibili tracce di allergene Soia

Carrefour ritira un lotto "FARINA DI GRANO TENERO TIPO ‘0’ MANITOBA" della SIMEC Spa. Possibili tracce di allergene Soia per contaminazione non intenzionale   Carrefour ritira le confezioni da 1 kg di farina di grano tenero tipo "O" Manitoba prodotta da SIMEC Spa. Il richiamo riguarda la data di scadenza minima del 07/2017 cod. prodotto EAN 8012666020430. Il motivo del ritiro, segnala Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, stando a una nota diffusa oggi da Carrefour è "Possibili tracce di allergene Soia per contaminazione non intenzionale". L’azienda si scusa per il disagio e precisa che il provvedimento è […]

Funghi secchi ritirati dal Pam Panorama

La Pam Panorama ( così come riportato da Liberoquotidiano) ha posto il ritiro d funghi secchi con il loro marchio in quanto risultati contaminati da tiofanato metile. L'azienda ha chiesto  anche i consumatori di riportare il prodotto acquistato, inoltre verrà loro dato un rimborso per il prodotto   Lotti interessati hanno come codice EAN 4055536 e le seguenti scadenze: 14/01/2017; 15/01/2017; 16/02/2017; 22/03/2017; 29/03/2017; 27/04/2017; 28/04/2017; 02/05/2017; 20/06/2017.

Carne scaduta o infetta rimpacchettata, scandalo in Svizzera. Parte della carne in vendita in una filiale di una catena di supermercati svizzeri non è a norma di legge.

Dopo lo scandalo della carne di cavallo contraffatta che ha interessato la Francia e l'Europa, lo “Sportello dei Diritti”, mette in guardia su un rischio che potrebbe interessare anche il nostro Paese. Il problema sarebbe più esteso di quanto si pensa; per la frequenza con la quale tali fatti si verificano, sembra confermare che non siamo di fronte a fenomeni episodici che potrebbero interessare anche diversi Stati membri dell’Unione Europea. L'allarme riguarda una nota catena di distribuzione in Svizzera dove cinque collaboratori di una filiale sono finiti sotto inchiesta nel canton Argovia perché sospettati di aver cambiato le etichette a prodotti che avevano superato la data di vendita. Ma non […]

Lecce, sequestro di alimenti in un market etnico

La polizia  municipale di lecce ha sequestrato presso un noto supermmarket gestito da extracomunitari. Durante le ispezioni sono state sequestrate   un totale di 115 confezioni di latta, vetro e cartone contenenti prodotti alimentari destinati al consumo umano e animale, oltre a 40 kg. di pesce destinati alla vendita, nonostante le date di scadenza riportate fossero, in qualche caso, antecedenti di oltre sei mesi.

Nas sequestrano carne d’orso

I NAS a Padova  sequestrano un ingente quantitativo di cibo in un ristorante cinese. Durante i controlli hanno trovato carne e pesce senza etichettature e quindi  di dubbia provenienza. Hanno inoltre sequestrato della carne d'orso portata da un cliente per farsela cucinare. I controlli sono avvenuti a seguito della scoperta sui social di un patto a base di zampe d 'orso ( cibo vietato in Italia)

Merendine “Hostess White Peppermint Twinkies” ritirate negli USA: “Rischio Salmonella”.

Allarme salmonella negli Usa rischia di travolgere il gigante Hostess, la marca US di riferimento per la maggior parte delle merendine americane. L’allarme arriva dalla Food and Drug Administration (FDA) che ha appena avviato un’inchiesta al riguardo in collaborazione con la Centers for Disease Control statunitense oltre che i funzionari sanitari locali. Il pericolo riguarda le merendine "Twinkies" che stanno per essere ritirate a titolo volontario e precauzionale. L'azienda Hostess ha deciso di ritirare il prodotto in seguito alla decisione di uno dei suoi fornitori di ingredienti, la LLC lattiero-casearia, di ritirare, a causa di un rischio di contaminazione da salmonella, una parte di latte in polvere usato per la […]

Dal Regno Unito la marmellata e le conserve fatte con gli scarti.

 Dal Regno Unito la marmellata e le conserve fatte con gli scarti.  Semplice da fare e nuova moda culinaria d’Oltremanica   Lo “Sportello dei Diritti” da anni ha fatto della lotta agli sprechi alimentari una delle sue tante battaglie, alimentata dalle cifre stratosferiche e a dir poco inquietanti di un fenomeno che non conosce soste né coscienza sociale. Secondo stime che provengono da ONG internazionali sono, infatti, 1,3 miliardi le tonnellate di cibo che vanno buttate ossia circa un terzo dei prodotti alimentari che finiscono in cucina. Basti pensare che solo nei paesi industrializzati corrispondono a 222 milioni le tonnellate di cibo che vanno nella pattumiera, una quantità equivalente a […]