Albano T., sanzioni da 9 mila euro per creanze igniencihe

Ad Albano Terme un noto ristorante cinese è stato multato per carenza igieniche. in quanto i Nas hanno riscontrato innumerevoli irregolarità. Dopo alcune segnalazioni, da parte dei clienti ( nel mezzo della cena, sarebbe apparso un topo), che passeggiava tranquillo tra i tavoli. Al locale sono stata elevate sanzioni amministrateve oltre a 9 mila euro di multa

Auchan ritira il “SALAME BOSCAIOLO “

Allerta per contaminazione nei supermercati Auchan. La catena di prodotti alimentari ha disposto il ritiro dal mercato di alcuni salami perché considerati potenzialmente pericolosi per la salute. Nello specifico si tratta del " SALAME BOSCAIOLO "  a marchio SALUMIFICIO MONTEISOLA SAS Lotto ITL2K9XCE con data di scadenza o termine minimo di conservazione 20/12/16, prodotto il 16/09/16 nello stabilimento di via Senzano 30 B Monteisola – BS. Secondo le informazioni raccolte dallo"Sportello dei Diritti”, il ritiro sarebbe stato effettuato dalla stessa azienda dopo alcuni controlli che hanno fatto emergere diverse anomalie. A seguito dell’allerta è stato disposto il ritiro dal mercato e il richiamo al consumatore di tutto il lotto a […]

RASFF: Hamburger con tacchino e rosmarino AIA SpA infetto da Salmonella.

 Il 21 novembre, la sede nazionale del RASSF (Rapid Alert System for Food) presso l’Ispettorato Veterinario ha ricevuto una notifica dalla Croazia in merito ad episodi di intossicazione la cui probabile causa può essere riscontrata negli Hamburger con tacchino e rosmarino provenienti dalla Turchia e distribuiti da AIA SpA Piazzale Apollinare Veronesi, 1 (ex via Sant'Antonio, 60) –  37036 San Martino Buon Albergo (VR) Italia. La scoperta della contaminazione è avvenuta giorno 15 novembre durante un ispezione ufficiale da parte del servizio veterinario competente per territorio, presso l'impianto di Plodine Inc. della ditta CARNE LDC-FRESH, presso la zona industriale di R-29 Zone. Secondo il rapporto di audit depositato il 19 […]

#Unicopacchero, la campagna antiviolenza dell pastificio Rummo

Dal 25 novembre presso tutti i supermercai che  vendono pasta Rummo  sarà possibile acquistare confezioni speciali di Paccheri Rummo Lenta Lavorazione® con lo slogan ‘L’unico pacchero’.  Facendo un gioco di parole fra il formato di pasta e lo schiaffo "pacchero" in dialetto si è avviata la campagna di sensibilizzazione  dell'Ordine degli Psicologi della Campania, il Pastificio Rummo e la Regione Campania . L’iniziativa sarà presentata domani, mercoledì 23 novembre, alle ore 11 a Napoli, nella sala Caduti di Nassiriya del Consiglio regionale (Isola F13, 21esimo piano)

Controlli nel settore vitivinicolo in provincia di Benevento

Sanzioni per oltre ventimila euro Il Corpo Forestale dello Stato del Comando Provinciale di Benevento, congiuntamente al Dipartimento dell'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari – Ufficio di Napoli – , durante il periodo della raccolta delle uve da vino ha svolto un'intensa attività di controllo rivolta alla repressione delle frodi nel settore vitivinicolo. Nello specifico sono state eseguite verifiche su strada, al fine di esaminare il corretto espletamento degli oneri legati al trasporto di quelle uve destinate alla produzione di vini DOP e IGP nella provincia di Benevento e/o provenienti da altre aree a vocazione vitivinicola. I numerosi controlli effettuati lungo le arterie della […]

Eccellenze e illeciti convivono nel Sannio

Se da un lato i vini Sanniti stanno riscontrando sempre pi interesse nel mercato nazionale ed internazionale, facendo incetta di premi ( vedi il Mattino del 21 novembre 2016), dall'altro  emergono sempre pi truffe.   Se Fontanavecchia, Vigne Sannite e Torre a Oriente sono state inserite nelle 15 etichette migliori dell'anno nella sezione specializzata del Maangia & Bevi, dall'altro canto gli uomi del Corpo Forestale dello Stato hanno,così come si legge  nel comunicato stampa diffuso oggi, si scopre che soo state riscontrate   diverse irregolarità ed a seguito di ciò sono state emesse 46 sanzioni amministrative, per un importo totale di oltre ventimila euro.   ECCO LE ETICHETTE SANNITE INSERITE […]

Pezzo di metallo nel panettone italiano con il marchio Billa

La notifica settimanale del 18 novembre di Rasff (Sistema di Allerta Rapido Comunitario) a tutela dei consumatori, comprende una segnalazione di allarme livello "rischio grave", inviata dal Ministero della Salute austriaco, per panettone prodotto in Italia e venduto in Austria nei supermercati con il marchio Billa.  In una confezione è stata segnalata la presenza accidentale di un frammento di metallo. Per questo motivo la REWE International AG rappresentata in Austria da BILLA, dopo avere informato l'Autorità nazionale competente, ha ordinato il ritiro immediato del lotto numero L 16287 del "PANETTONE CLASSICO 500G" con marchio Billa prodotto da "IL VECCHIO FORNO SRL"  Via Oltre Agno, 7, 36070 Brogliano (VI), con la […]

UNASCO, CNO e UNAPOL: “Extravergine di oliva italiano, no alle miscele”

  "Come rappresentanti di oltre 350 mila coltivatori e produttori olivicoli italiani – affermano in una nota congiunta Luigi Canino, Presidente UNASCO, Gennaro Sicolo, Presidente CNO e Tommaso Loiodice, Presidente UNAPOL – riteniamo che la filiera dell'olio extravergine di oliva italiano debba essere espressione dell’identità e della qualità del 100 per cento “made in Italy”. Abbiamo invece appreso di posizioni circolate sulla stampa non espressamente condivise dall’intera filiera italiana dell’olio extravergine di oliva, ma riferite solo a due delle sue componenti.   Come presidenti di CNO, UNAPOL e UNASCO non riteniamo di poter condividere una posizione che non rappresenta il pensiero dell’intero comparto e pur rispettando le opinioni personali si […]

incontro formativo e informativo “Il sistema di controllo e le attivit√† di contrasto alle frodi agroalimentari”.

Lunedì 28 Novembre, presso la SSICA di Parma, si svolgerà l'incontro formativo e informativo "Il sistema di controllo e le attività di contrasto alle frodi agroalimentari".   Durante l'incontro con taglio pratico-operativo verranno esaminate e dibattute le criticità e le metodiche operative connesse alle attività ispettive, di audit e di indagine per l'acquisizione degli elementi di prova e l'attribuzione di responsabilità per una efficace azione di contrasto alle FRODI agroalimentari a tutela del prodotto, delle aziende e del consumatore.     L'evento, organizzato da SSICA e FederQuality e patrocinato dalla Commissione Europea e ACCREDIA, prevede l'intervento dell'Antirust riguardo alle azioni extraprocessuali di competenza dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato […]

Pezzi di vetro nelle “Fettine di quorn alla mozzarella e al pesto”: Migros le ritira.

Quelle «Fettine di quorn alla mozzarella e al pesto» non vanno consumate ma riconsegnate ai supermercati perché potrebbero contenere frammenti di vetro proprio dentro la mozzarella: è il richiamo emesso in queste ore dalla catena di grande distribuzione MIGROS, una delle aziende più grandi della Svizzera e la maggiore catena di grande distribuzione del Paese. Non si può escludere che nel prodotto, siano finite delle schegge di vetro. Il prodotto in questione è identificato dalla sigla numerica “art. n. 1309.038” con una data di consumo indicata tra il 4.11.2016 e il 30.11.2016. La notizia che sta girando su internet e via mail come un tam tam è stata confermata dall’Ufficio […]