CONTROLLI NEI MERCATI PUBBLICI DI ATRIPALDA E GROTTAMINARDA NELL’AVELLINESE

RISCONTRATE DIVERSE IRREGOLARITA' NELLA COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI LATTIERO CASEARI, SALUMI E PRODOTTI ITTICI, NONCHE' NEGLI STRUMENTI DI PESATURA UTILIZZATI Comando Provinciale di Avellino   Avellino, 24 giugno 2016 – Gli Agenti dei Comandi Stazione del Corpo forestale dello Stato di Avellino e di Mirabella Eclano, di concerto con il personale dell'Unità Operativa e dei Tecnici della Prevenzione del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell'Azienda Sanitaria Locale di Avellino, nell'ambito dei controlli mirati al contrasto delle frodi agroalimentari, con particolare riferimento al settore ortofrutticolo e lattiero caseario finalizzati alla sicurezza alimentare dei consumatori, nei giorni scorsi, hanno effettuato numerosi controlli nei mercati dei Comuni di Grottaminarda e di Atripalda.Nel corso delle […]

Eventi avversi a seguito dell’utilizzo del Velactis nelle bovine da latte

Si informano i medici veterinari che sono stati riscontrati eventi avversi in bovine da latte, a seguito dell’utilizzo del medicinale veterinario Velactis.   Velactis, contenente il principio attivo Cabergolina, è un medicinale autorizzato dal dicembre 2015, per le bovine da latte nei programmi di gestione della mandria come facilitatore per la messa in asciutta drastica, mediante la riduzione della produzione di latte, di titolarità Ceva Santé Animale.   Gli eventi gravi, riscontrati in Europa e maggiormente in Danimarca, sono il decubito laterale e alcuni casi di morte, che si sono verificati tra le 8 e le 24 ore dopo la somministrazione del medicinale.   La Ceva Santé Animale ha sospeso […]

Mercati rionali, etichette alimentari

Mercati rionali, etichette alimentari: le leggi ci sono ma non vengono applicate   Solo 3 banchi su 10 sono in regola in materia di etichettatura. MDC ha indagato ben 110 banchi tra ortofrutta, pesce e carne in 8 città di Italia   Nei mercati rionali al consumatore non è dato sapere da dove proviene il cibo che sta acquistando. Tanto meno il metodo di produzione del pesce o la categoria della frutta e verdura. Secondo la rilevazione del Movimento Difesa del Cittadino nei mercati rionali, gran parte dei banchi di ortofrutta, prodotti ittici e carne non rispetta le norme in materia di etichettatura. In media solo 3 banchi su 10 […]

Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi da parte di FUTURIDEA

Gentile presidente Renzi, Mi permetto di sottoporre alla Sua attenzione alcune considerazioni ed avanzare una proposta in merito alla drammatica realtà delle povertà globali e locali (vedi Giornata Mondiale dei Rifugiati).   Secondo il rapporto dell'UNHCR (Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) sono "oltre 65 milioni le persone in fuga" da guerre e povertà, quasi 6 milioni in più rispetto al 2014. È il più alto numero dal secondo dopoguerra. Contemporaneamente le disuguaglianze crescono al punto tale che un ristretto numero di ricchi del mondo possiedono da soli, secondo recenti stime, una ricchezza pari a quella della metà della popolazione più povera della Terra. Dopo la crisi che […]

L’Icqrf celebra 30 anni di attività

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che oggi l'Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf) celebra 30 anni di attività.   Istituito nel 1986 a seguito dell'emergenza metanolo, l'Icqrf è oggi una delle Autorità che effettua il maggior numero di controlli antifrode al mondo, garantendo la vigilanza sulle produzioni di qualità certificata e la tutela del vero Made in Italy agroalimentare.   "L'Italia è leader nel campo dei controlli – afferma il Ministro Maurizio Martina – e questo anche grazie al lavoro portato avanti ogni giorno da organismi come l'Icqrf. Un impegno straordinario che coinvolge tutta la filiera agroalimentare dalla produzione […]

Italia leader con 4965 prodotti agroalimentari tradizionali

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che sono saliti a 4965 i prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) che rendono l'Italia leader in Europa in questo campo. È stata pubblicata, infatti, nella Gazzetta Ufficiale la sedicesima revisione dell'elenco nazionale dei PAT delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano.   I "prodotti agroalimentari tradizionali" devono avere metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura molto ben consolidate nel tempo. Più dettagliatamente, devono risultare praticate sul territorio di riferimento in maniera omogenea secondo regole tradizionali e protratte nel tempo, comunque per un periodo non inferiore ai 25 anni. Sono la testimonianza più concreta della tradizione agroalimentare nazionale e regionale.   […]

Mozzarella di Bufala campana DOP, la Camera approva la risoluzione che la tutela

Paolo Russo (FI): "Il Parlamento dice sì alla tutela dell'oro bianco e dell'agricoltura di qualità"   "Qualità, tracciabilità, sostenibilità": la Camera dei deputati approva all'unanimità la risoluzione sulla mozzarella di bufala DOP, di cui é relatore Paolo Russo e che é stata  presentata dalla commissione parlamentare anti contraffazione.  "Per la prima volta – sottolinea Paolo Russo – il Parlamento nazionale si occupa di un prodotto che é la terza DOP d'Italia e la prima del Sud. É questo il segnale della sensibilità verso i temi dell'agricoltura intesa come elemento di attrazione culturale che, quando praticata nel rispetto della tradizione, dei territori e del consumatore, rappresenta elemento di crescita economica e […]

Supermercati Tuodì ritirano arachidi tostate a marca “Fuori dal guscio”.

Aflatossina B1 superiore ai limiti di legge. Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli scaffali dei supermercati   Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli scaffali dei supermercati delle arachidi tostate della marca “Fuori dal guscio” nella confezione da 250 grammi prodotte e confezione per DICO spa, società che gestisce la rete di supermercati Tuodì. Il lotto in questione è il 216145-04, e il termine minimo di conservazione riportato sull’etichetta è aprile 2017. L'esercizio interessato in Valle D'Aosta è Tuodì Superfresco Loc. Grand Chemin, 102 Saint-Christophe e Tuodì Market Via Circonvallazione, 151 Verrès. La catena di supermercati precisa […]

Fette congelate di marlin infette: alto rischio di «avvelenamento da sgombroidi». Allarme in It per la salute”alia di Rasff

Nella notifica settimanale del Sistema di Allerta Rapido Comunitario (RASFF), l’elenco italiano del sistema di allerta inviata dal Ministero della Salute italiano del 17 giugno, comprende una segnalazione di allarme livello "rischio grave", per fette di "Marlin" congelato proveniente dal Portogallo, contenente elevate quantità di istamina e di altre amine vasoattive, che causa il cosiddetto «avvelenamento da sgombroidi». Nello specifico, su ordine dell' autorità, è stato disposto il ritiro dal mercato dei prodotti  contaminati. La sindrome sgombroide è una patologia simil-allergica risultante dall'ingestione di pesce alterato.È il secondo tipo più frequente di intossicazione da prodotti ittici, seconda solo alla ciguatera. Spesso tuttavia non viene rilevata perché assomiglia e confusa con […]

Muffe nel gorgonzola “Dolce”. Allarme in Italia di Rasff: “Sono cancerogene”

Grazie al Rasff (Sistema di Allerta Rapido Comunitario) la rete europea di informazione che individua con precisione gli episodi a rischio lungo di tutta la filiera con immediato ritiro dei lotti sospetti, nella notifica settimanale a tutela dei consumatori, l’elenco italiano del sistema di allerta inviata dal Ministero della Salute francese del 17 giugno, comprende una segnalazione di allarme livello "rischio grave", per gorgonzola dolce prodotto in Italia, contenente elevate quantità di aflatoxins (M1 = 0.07 µg/kg – ppb). Nello specifico, su ordine dell' autorità, è stato disposto il ritiro dal mercato dei prodotti  contaminati. Le aflatossine (o afflatossine) sono micotossine prodotte da specie fungine appartenenti alla classe degli Ascomiceti […]