Allerta latte per bebè contaminato batteriologicamente. Ritirato dal mercato il Bimbosan “Super Premium 1”

 Allerta latte per bebè contaminato batteriologicamente. Ritirato dal mercato il Bimbosan "Super Premium 1" disponibile in tutte le farmacie, drogherie e anche da Coop. Lo segnala oggi l'Ufficio federale della sicurezza alimentare svizzero che ne ha ordinato il ritiro   Nel latte per lattanti "Super Premium 1" Bimbosan in confezione ricarica da 400 grammi è stata riscontrata una contaminazione microbiologica da Cronobacter che, in rari casi, può causare infezioni gravi, come la meningite. Il prodotto, in vendita nelle farmacie, nelle drogherie e nei negozi Coop è stato subito ritirato dal mercato. Incriminati sono i lotti L 16185 e L 16191 con scadenza 21.10.2017. L'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di […]

Usa: batterio killer nella farina. General Mills richiama 46milioni di quintali di prodotto per rischio contaminazione.

Usa: batterio killer nella farina. General Mills richiama 46milioni di quintali  di prodotto per rischio contaminazione. Si tratta del batterio E. coli O121, un batterio potenzialmente mortale       Il caso di E.Coli scoppiato nei mesi scorsi negli Stati Uniti, dovuto ad alcune verdure contaminate presenti nelle insalate di pollo dell'insegna Costco, piuttosto che al pollo stesso, come sospettato inizialmente, è stato ampliato alla farina. La General Mills Inc. (GIS – Nyse), il piu' grande poduttore di cereali negli Stati Uniti, martedì 31 maggio, tramite le principali testate americane ha comunicato di avere effettuato un richiamo volontario: si stima intorno ai 10 milioni di libbre di farina, dopo le […]

PESCA: DENUNCIATE DUE PERSONE PER PESCA ILLEGALE NEL PARCO NAZIONALE

Individuati in base a delle foto postate sui SocialMedia Nell’area protetta del Parco Nazionale Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, il personale del Comando Stazione Parco di Moliterno (PZ), ha deferito all’Autorità Giudiziaria, due persone, sorprese mentre stavano pescando nell’invaso del lago del Pertusillo. Il lago del Pertusillo, per l’elevato interesse naturalistico e paesaggistico che riveste è soggetto a particolare tutela e vigilanza da parte del Corpo Forestale dello Stato.  L’attività di indagine che ha avuto origine da notizie acquisite su alcuni social network, è proseguita con il monitoraggio di alcune aree individuate sulle base di foto postate su Facebook, con l’utilizzo di apposite apparecchiature per videoriprese e fototrappolaggio. La cattura […]

Cucine da incubo….ma vere a Roma

La Polizia Amministrativa della Polizia  di Roma Capitale  è intervenuta nella zona di via dell'Omo hanno controllato e posto sotto sequestro un ristorante cinese  Hanno riscontrato  numerose irregolarità, sia amministrative che legate alla pulizia, con grave pericolo per la salute dei clienti disposto il sequestro di circa 1 quintale tra carne e pesce, trovati conservati assieme ad altri cibi negli stessi frigoriferi (non permesso dalle normative); le carni erano completamente prive di etichettatura e quindi senza possibilità di risalire all'origine.

Listeria killer: Lidl ha ritirato dagli scaffali gli affettati del fabbricante tedesco Sieber contaminati dal batterio.

In Germania si registra un morto. Nuovo scandalo della carne anche in Svizzera    Potrebbe contenere un batterio molto pericoloso, addirittura potenzialmente mortale: Listeria Monocytogenes. Per questo motivo, a titolo precauzionale, il fabbricante di prodotti a base di carne e sostitutivi della carne, la Sieber Gmbh, che ha sede in Baviera, ha ritirato dal mercato 200 prodotti nei quali sarebbe stata rilevata la presenza del batterio della listeria, dotato di grande mobilità e capace di produrre alcune tossine. Intanto oggi si è appreso che una persona è morta in Baviera a causa della listeriosi, malattia infettiva trasmessa in genere con determinati prodotti, soprattutto crudi, ma anche per contatto diretto e […]

Scandalo Amadori quanto c’è di vero?

a cura di Anna Zollo Report colpisce ancora, nella  ultima puntata andata in onda domenica scorsa, porta alla luce il potenziale sfruttamento e la cattiva gestione degli allevamenti. Nel servizio vengono mostrate immagini sconvolgenti di animali maltrattati, oltre alla carenza igienica nei locali, la presenza di rati e dulcis in fundo il mancato rispetto dei protocolli  in materia di somministrazione degli antibiotici. Molto dura la risposta della Amadori, che sottolinea la mancata professionalità dei giornalisti. Come sempre verrebbe da dire la verità sta nel mezzo! Alle autorità giudiziarie ed alle forze dell'ordine l'onere di verificare quanto ci sia di vero!!! Una cosa è certa come capita sempre, tutti i giornali […]

Origine obbligatoria in etichetta per latte e formaggi in Italia. Decreto inviato a Bruxelles

Martina: svolta storica per la nostra agricoltura   Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che lo schema di decreto che introduce l'indicazione obbligatoria dell'origine per i prodotti lattiero caseari in Italia è stato inviato per la prima verifica a Bruxelles, avviando così l'iter autorizzativo previsto a livello europeo.    Questo sistema consentirà di indicare con chiarezza al consumatore la provenienza delle materie prime di molti prodotti come latte, burro, yogurt, mozzarella, formaggi e latticini.    "Siamo davanti a un passo storico – ha dichiarato il Ministro Maurizio Martina – che può aiutare tutto il sistema lattiero caseario italiano. Parliamo di un settore che nel suo complesso […]

Nas Palermo, sicurezza alimentare: ispezioni in esercizi pubblici nel trapanese, sequestrate 70 tonnellate di alimenti

Nas Palermo, sicurezza alimentare: ispezioni in esercizi pubblici nel trapanese, sequestrate 70 tonnellate di alimenti I Carabinieri del Nas di Palermo, nell’ambito di specifici servizi disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, finalizzati a garantire la salubrità degli alimenti ed il rispetto della normativa di riferimento, hanno eseguito una serie di ispezioni presso attività commerciali site nella provincia di Trapani, al cui esito sono state sequestrate circa 70 tonnellate di alimenti.   In particolare a Gibellina, in un macello autorizzato, sono state sequestrate circa 4 tonnellate di carne suina rinvenuta in cattivo stato di conservazione poiché congelata abusivamente in assenza delle prescritte procedure. Il proprietario è stato denunciato […]

Muffa nei biberon antigoccia: richiamati 3 milioni di biberon di plastica con beccuccio antigoccia

Muffa nei biberon antigoccia: richiamati 3 milioni di biberon di plastica con beccuccio antigoccia per bambini prodotte dall'azienda "Tommee Tippee“. Anche dall'Italia segnalati numerosi casi   La società Mayborn Group, proprietaria del marchio "Tommee Tippee", l'azienda britannica che produce prodotti per bambini, finita nel vortice delle polemiche dopo le numeroso foto denuncia sui social, ha deciso di avviare un richiamo volontario di oltre 3 milioni di biberon di plastica con beccuccio antigoccia per bambini tra i 4 ei 12 mesi di età. La decisione è stata presa dopo che, è stata scoperta che quella parte specifica del biberon che non può essere smontata, tenda ad accumulare acqua e sapone impossibile […]

Firmato il protocollo contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura

I Ministeri dell'Interno, del Lavoro, delle Politiche agricole alimentari e forestali, rendono noto che i Ministri Maurizio Martina, Giuliano Poletti e Angelino Alfano hanno firmato il Protocollo contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura.   L'intesa, sottoscritta anche dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro, dalle Regione Basilicata, Calabria, Campania, Piemonte, Puglia e Sicilia, dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, e dalle associazioni di categoria Coldiretti, Cia, Copagri, Confagricoltura, e Cna, Alleanza delle Cooperative, Caritas, Libera e Croce Rossa Italiana, ha come finalità principale sostenere e rafforzare gli interventi di contrasto al caporalato e allo sfruttamento su tutto il territorio nazionale, in particolare a partire dai territori di Bari, Caserta, […]