CONTROLLI DEI CARABINIERI NELL’AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”, sequestrato olio

I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma e quelli del Reparto Tutela Agroalimentare, nell’ambito di una campagna di controlli congiunti tra i reparti territoriali e le specialità dell’Arma dei Carabinieri hanno controllato numerosi esercizi commerciali ubicati all’interno dell’Aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.
In cinque punti vendita, i Carabinieri hanno sequestrato 40 bottiglie da 500 ml di olio extra vergine di oliva; il prodotto “made in Italy”, posto in vendita al prezzo di 54,90 euro, nonostante fosse “etichettato” era carente delle previste indicazioni qualitative del pregiato olio previste per legge.