Napoli maxi sequestro da partre delle Fiamme Gialle per prodotti in scatola

La Guardia di Finanza di Napoli ha posto sotto sequesto ben  300.000 scatolette di  di conserva di pomodoro e alimenti vari (frutta sciroppata, legumi ecc.). I barattoli di latta erano privi di etichetta, con gli involucri  arrugginiti, ammaccati e   forati. I prodotti sono stati trovati in un capannone, a cui interno sono stati inoltre rinvenuti 8 macchinari per staccare le etichette originali dalle confezioni, per “ravvivare” il metallo, togliendone la ruggine e le ammaccature e apporre successivamente una diversa etichetta  riportante una nuova data di scadenza.  Al titolare sono state imputati anche capi di imputazioni inerneti al lavoro nero  (6 impegati in nero), e per la mancanza di documentazione che attestasse la proveniza delle merci.