NAS Cagliari: gravi carenze igieniche, chiuso un centro imballaggio uova

Il NAS di Cagliari, durante una campagna di controlli straordinari su allevamenti e filiere delle uova, ha accertato gravi condizioni igienico-sanitarie presso un’azienda agricola con allevamento avicolo e centro di imbalaggio uova ubicato nella Provincia del Medio Campidano. I militari del NAS hanno infatti notato uno stato di incuria generale dovuto all’abbandono incontrollato di uova rotte, presenza di escrementi di topo, di mosche, carcasse di avicoli, deiezioni animali e liquami di scarico, tali da pregiudicare l’igiene e la salubrità del centro di imballaggio. L’attività è stata chiusa per permettere la rimozione delle carenze riscontrate. La titolare è stata segnalata alle Autorità Sanitaria e Amministrativa.