NAS di Firenze e Livorno: Sequestrati oltre 20mila litri di vino in due per un valore di 30mila Euro

I N.A.S. di Firenze e Livorno, in due distinte operazioni, hanno sequestrato vino bianco e rosso, destinato alla ristorazione, per un valore di 30 mila euro circa. Nello specifico, i militari di Firenze nel corso di un’attività ispettiva presso un’azienda agricola sito nel Comune della provincia di Arezzo hanno accertato che il titolare aveva stoccato abusivamente migliaia di bottiglie di vino IGT Pinot Nero, etichettate e incapsulate senza pero aver presentato, all’autorità competente, la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività). Il N.A.S di Livorno, invece, nel corso di un controllo ad un autotreno, nella provincia di Lucca, sequestrava 220 damigiane contenenti vino bianco e rosso, poiché prive di sigillatura ed etichettatura, per un valore di 20mila euro circa.