NAS Napoli: presunte irregolarità su acqua minerale, sequestrate 2466 bottiglie.

Il NAS di Napoli a seguito di una denuncia di un privato cittadino ha immediatamente bloccato, per esigenze sanitarie, una partita di acqua minerale, composta da 2466 bottiglie, depositata presso un centro di smistamento del circondario. I militari hanno proceduto ad un campionamento per le successive analisi che saranno eseguite dall’Agenzia Regionale per l’Ambiente della Campania (ARPAC). Il valore della merce sequestrata ammonta a 3mila euro circa.