NAS Parma: intossicazione alimentare in mensa scolastica, due persone deferite all’A.G.

Il NAS di Parma, a seguito di ricovero di 18 alunni di una scuola materna e 14 di un asilo nido ubicati nella in Provincia di Piacenza per sospetta malattia trasmessa da alimenti, ha svolto indagini sull’attività di preparazione dei pasti presso la mensa comunale gestita da una ditta privata di Bologna.
L’esito degli accertamenti ha evidenziato la mancanza di una specifica formazione del personale di cucina nonché l’assenza di un efficace sistema di abbattimento della temperature dopo la cottura delle pietanze con conseguente utilizzo di procedure non idonee e il manifestarsi dell’episodio infettivo.
Un delegato della ditta privata di ristorazione ed una cuoca sono stati deferiti alla Procura di Piacenza.