NAS Pescara: deferito il gestore di una mensa ospedaliera per frode in pubbliche forniture

I Carabinieri del NAS di Pescara hanno scoperto che una società di gestione della mensa di un ospedale civile in Provincia de L’Aquila aveva contravvenuto agli obblighi di contratto fornendo derrate alimentari diverse e di qualità inferiori rispetto a quanto pattuito. In particolare, i militari del Nucleo, nel corso di un’attività ispettiva, avevano rinvenuto del pesce surgelato con data di congelamento di quasi 24 mesi prima quando il capitolato d’appalto prevedeva una fornitura con data di congelamento non anteriore a 6 mesi. Il titolare della ditta, con sede in Roma, è stato deferito alla competente Procura della Repubblica.

About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari