NAS Salerno: denunciati i proprietari di due disco – club

Continuano i controlli del Nas di Salerno finalizzati a diminuire il consumo smodato di alcolici da parte dei giovani. Durante lo scorso week end, infatti, i militari del capoluogo di provincia campano, unitamente ai colleghi dell’Arma territoriale, alla Polizia Municipale e ai Vigili del Fuoco, sono stati impegnati in una serie di controlli coordinati che hanno riguardato alcuni esercizi commerciali della costa tirrenica.
Nello specifico, i carabinieri hanno scoperto un locale che era stato aperto abusivamente, e hanno proceduto al sequestro preventivo di un altro disco club poiché conteneva 246 persone in più rispetto a quelle autorizzate, infrazione particolarmente grave in quanto, considerato il numero degli avventori e la conformazione del locale, creava un pericolo grave qualora si fossero verificati incendi, risse o altri fenomeni di panico collettivo.
I proprietari di entrambi le strutture sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.