Nac sequestro di 137 tonnellate di doppio concentrato di pomodoro

Il Nucleo politiche agricole di Salerno in collaborazione con la polizia giudiziaria della procura della Repubblica, Inps e Asl, durante dei  controlli presso una impresa conserviera  dell'agronocerino sarnese, hanno sequestrato 137 tonnellate di passata di doppio concentrato di pomodoro, privo di etichettatura e rintracciabilità.
I prodotti erano stipati nel piazzale antistante lo stabilimento lasciato alle intemperie.
All'apertura dei fusti, i prodotti sono risultati pieni di muffa, i fusti coperti di ruggine.