Operazione “Sapori d’autunno”

Importanti sequestri a portato l'operazione Sapori D'Autunno ad opera degli uomini dei Nas
Solo a Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini ha posto sotto controllo 30 aziende , in  ben 9 casi sono state riscontrate delle irregolarità.
 
molteplici le tipologie di prodotti sequestrati, tra questi quasi tutti tipici di questa stagione dell’anno,: carni di maiale e manzo, selvaggina varia e salumi, ma anche formaggi, funghi e tartufi. Il valore complessivo è di circa 300mila euro.
 
In  n provincia di Ravenna, sono stati sequestrati circa 150 kg di tartufi, privi di tracciabilità o scaduti anche da anni, oltre che due tonnellate di spezie, vari salumi e carni. Per lo stesso motivo, sono stati sequestrati in cinque aziende tra il Bolognese e il Forlivese 300 kg di selvaggina, 300 kg di porcini congelati e tartufi sottolio e 800 kg di confetture, oltre a 3mila confezioni di ragù e sughi a base di selvaggina, in cui sono state rilevate quantità di piombo oltre i limiti.
 
Le multe ammontano a 25mila euro.