SEQUESTRATE 1000 TONNELLATE DI GRANO DURO IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE O DETENUTO IN MAGAZZINI NON REGISTRATI E OLTRE 1 TONNELLATA DI LEGUMI.

I Carabinieri della Tutela Agroalimentare, in collaborazione con personale dell’A.S.L. di Avellino, Benevento e militari dell’Arma territoriale, a seguito di ispezione presso 12 aziende operanti nel commercio all’ingrosso di prodotti cerealicoli, hanno sequestrato:
• in provincia di Benevento, 100 tonnellate di grano duro risultate stoccate in una struttura priva della prevista registrazione della competente A.S.L;
• in provincia di Catania, oltre 937 tonnellate di grano duro in cattivo stato di conservazione detenuto all’interno di locali ove si rinvenivano ratti e piccioni morti;
• in provincia di Avellino, 1,25 tonnellate di legumi vari stoccati in una struttura priva della prevista registrazione della competente A.S.L.
Contestati illeciti amministrativi per diverse migliaia di euro.