SEQUESTRATI 61 KG DI PRODOTTI ITTICI, PER MANCANZA DI TRACCIABILITÀ.

I Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (R.A.C.) di Salerno, nel corso di
servizi nella provincia di Salerno, finalizzati alla sicurezza alimentare ed a contrastare
manovre speculative sulle merci, hanno ispezionato 8 ditte della Grande
Distribuzione Organizzata (G.D.O.) e del commercio al dettaglio e all’ingrosso di
prodotti alimentari.
Dai controlli sono emerse violazioni in materia di tracciabilità, che hanno condotto al
sequestro di 61 kg di prodotti ittici freschi.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria il RAC di Salerno ha monitorato 86 aziende
operanti nella distribuzione alimentare, al fine di scongiurare un pretestuoso
aumento dei prezzi ed eventuali frodi sulla qualità dei prodotti posti in vendita. I
riscontri sinora effettuati hanno messo in luce un quadro di azione, da parte degli
operatori, in linea con le attuali richieste di mercato e poco avvezzo a frodi alimentari
sistemiche.