sequestrati succhi di frutta in cattivo stato di conservazione e carne importata irregolarmente dall’estero

26.650 litri di concentrato di succo di agrumi in fase di decongelamento sono stati sequestrati dal Nas di Catania perché rinvenuti in cattivo stato di conservazione. Il succo infatti, conservato in 107 fusti metallici, era stato impropriamente stoccato in un’area esterna di un’industria alimentare a diretto contatto con i raggi solari, alle intemperie ed a potenziali contaminazioni ambientali. Nel prosieguo degli accertamenti, i Carabinieri del Nas hanno individuato un’ulteriore area destinata alla produzione, confezionamento e stoccaggio di succhi di frutta non autorizzata per la quale è stata disposta l’immediata sospensione della linea produttiva. Il valore dell’infrastruttura ammonta ad un milione di euro mentre il valore dei prodotti sottoposti a sequestro è di 250 mila euro. Segnalata alle competenti Autorità Giudiziaria e amministrativa la titolare dell’azienda.

Il NAS di Bologna continua invece i suoi controlli nella filiera dei prodotti di origine animale. In tale ambito, i militari del Nucleo emiliano hanno proceduto al sequestro amministrativo di 9 tonnellate e mezzo di prodotti carnei congelati e dal valore complessivo di 20.000 euro. La partita di carne, proveniente dall’estero, era stata importata in Italia senza effettuare la notifica all’Ufficio Veterinario per gli Adempimenti Comunitari, sottraendola quindi ai controlli previsti dalla legge.

About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari